Vallo Volsco

Anzio raggiunse l’apice della sua bellezza durante l’età romana ma la sua fondazione affonda le radici nell’epoca in cui erano i Volsci a farla da padrone sul territorio.

Il Vallo Volsco era una struttura difensiva, lunga quasi 4 km, che serviva a difendere i confini urbani della città. Si trattava di un territorio estremamente vivace, dove si viveva, si coltivava, si produceva.

Attualmente non è rimasto tantissimo dell’opera difensiva così importante in epoca pre-romana. Ma, proprio appena sotto l’attuale cimitero, c’è il parco archeologico dedicato al Vallo Volsco, dove si può riscoprire parte delle migliaia di anni di storia della città.

CONDIVIDILO SU

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su print
Condividi su email